Sito web multilingua, come farti trovare all’estero

Sito web multilingua

In un mondo sempre più globalizzato, avere un sito web multilingua è diventato utile – o addirittura indispensabile – per molte aziende.

Se hai un’azienda e aspiri a conquistare nuovi mercati e raggiungere un pubblico internazionale, noi di Sixor siamo qui per guidarti.
Specializzati da sempre nel web marketing possiamo implementare il tuo sito aziendale multilingua e aiutarti a ottenere risultati tangibili.

Per contattarci, clicca qui.

Cos’è un sito web multilingua?

Un sito web multilingua è un portale online concepito per ospitare contenuti scritti in più lingue, offrendo agli utenti la possibilità di navigare nella lingua di loro scelta.

Dal punto di vista dell’utente visitatore, i siti multilingua appaiono simili ai siti web aziendali “monolingua”. Tuttavia, è importante sottolineare che strutturarli o implementarli è più complesso rispetto ai siti scritti in una sola lingua. Questo per via di una serie di aspetti tecnici che è indispensabile conoscere per realizzarli.

Questi aspetti tecnici garantiscono il corretto funzionamento del sito, in modo che quest’ultimo ottenga la visibilità ottimale sui motori di ricerca.

Perché un sito web multilingua? I vantaggi

Un sito web multilingua non è solo una questione di mero “prestigio aziendale”.  Si tratta di un vero e proprio aspetto fondamentale di una strategia di marketing in grado di aprire porte a nuove opportunità commerciali internazionali.

Un sito multilingua amplifica significativamente la visibilità online, catturando l’attenzione di utenti provenienti da diverse regioni del mondo. Attraverso questa diversificazione linguistica, è possibile attirare clienti al di fuori del contesto locale, espandendo la propria presenza globale in modo simile all’apertura di un negozio in un altro paese.

Inoltre, va sottolineato che gli utenti preferiscono leggere informazioni nella propria lingua madre. Molte aziende commettono l’errore di limitarsi a tradurre il sito in inglese, o addirittura di creare un sito esclusivamente in inglese.
Tuttavia, tale approccio esclude molte opportunità, poiché non tutti i visitatori sono proficienti in inglese o si sentono a proprio agio effettuando ricerche online in lingua straniera. Alcuni utenti, pur conoscendo l’inglese, potrebbero possedere solo competenze di base, rendendo difficile per loro affidarsi a siti redatti in questa lingua.

La diversificazione linguistica di un sito multilingua, dunque, si configura come una soluzione più inclusiva e strategica per raggiungere un pubblico più ampio.

Informazione tecnica importante sui siti multilingua

La realizzazione di siti web multilingua rappresenta una sfida tecnica più complessa rispetto ai siti “monolingua”. Le competenze tecniche richieste per sviluppare questi siti sono molteplici, tra cui una che può sembrare banale ma è di fondamentale importanza: la gestione di un numero maggiore di pagine.
I siti multilingua, avendo molte pagine tradotte in diverse lingue, hanno una struttura più complessa.

A proposito, un’informazione tecnica utile è la necessità di utilizzare URL distinti per ciascuna versione linguistica di una pagina. Questa pratica migliora la navigabilità del sito e facilita la comprensione delle diverse lingue da parte dei motori di ricerca.

Per coloro che hanno una competenza più avanzata nel settore, precisiamo che è altresì consigliabile implementare le annotazioni hreflang. Queste consentono di informare Google sulle diverse varianti linguistiche di una pagina, agevolando il reindirizzamento dai risultati di ricerca alle pagine più pertinenti in base alla lingua.

Inoltre, vale la pena notare che ci sono varie modalità per indicare ai motori di ricerca che una pagina esiste in diverse lingue.

Nel processo di strutturazione dei siti multilingua, adottiamo un approccio personalizzato in base alle esigenze del cliente, alla struttura del sito aziendale e a numerosi – in realtà: numerosissimi – fattori tecnici.

Nota importante: adattamento culturale e linguistico

Nota: un sito web multilingua deve dimostrare rispetto e attenzione per la cultura gli utenti.

Bisogna tenere presente che ogni cultura ha le proprie sfumature linguistiche e sensibilità culturali. Ciò include scegliere modi di dire appropriati, evitare l’utilizzo di parole scomode e “scottanti” nel contesto culturale e storico a cui ci si rivolge. Questi elementi vengono troppo spesso trascurati ma, invece, devono essere presi in considerazione.

Tra l’altro, più gli utenti si sentono in sintonia con i testi presenti sul sito (e con le immagini!), maggiori saranno le probabilità che interagiscano e, in seguito, effettuino acquisti.

Se stai pensando di tradurre il tuo sito aziendale o personale in diverse lingue, non esitare a contattarci per una consulenza, un confronto o un preventivo.

Clicca qui per metterti in contatto con noi di Sixor.