Blog


Il mondo del Digital Marketing non sarà più un mistero grazie al nostro Blog!

Novità Google Shopping: la vetrina diventa gratuita

Pubblicato il | Pubblicato in Digital Advertising
Novità Google Shopping: la vetrina diventa gratuita

La notizia ufficiale risale a qualche giorno fa, precisamente il 21 aprile 2020, quando, Bill Ready, President of Commerce presso Google dal blog ufficiale dice:

“alla luce di queste sfide, stiamo portando avanti i nostri piani per rendere la vendita su Google gratuita per i commercianti.”

La sfida è sicuramente quella causata dal lockdown da Covid-19 che ha visto chiudere tantissime attività locali e aumentare a livello esponenziale gli acquisti online non solo di beni di prima necessità come prodotti alimentari ma anche altri prodotti dai giocattoli per bambini, prodotti di elettronica, per il fai da te, beauty, cura della casa, ecc.

Questa nuova possibilità sarà da subito disponibile negli Stati Uniti, prossimamente si allargherà in tutte le parti del mondo. Si potranno pubblicare inserzioni gratuite, aiutando così i commercianti a connettersi meglio con i propri consumatori.

Questo permetterà di pubblicare più prodotti su Google Shopping, considerando che la domanda è aumentata più commercianti, anche senza inserzioni a pagamento potranno pubblicare la loro merce. Ovviamente Google Shopping è una vetrina, il prodotto poi dovrà essere acquistato direttamente al sito del venditore.

Ma vediamo più nel dettaglio cosa è Google Shopping.

Google Shopping è uno strumento di Google e consente di pubblicizzare prodotti su Google, l’utente si troverà, per determinate ricerche intraprese di fronte ad un carosello di prodotti simili provenienti da siti differenti, potrà confrontarli e scegliere quello che rispecchia le proprie aspettative.

Le inserzioni su Google Shopping, rispetto agli altri annunci a pagamento che si possono fare sulla piattaforma Google Ads sono composte da: annunci testuali + immagini + indicazioni sul prodotto e spesso, se l’intento di ricerca è di tipo commerciale appaiono subito sulla pagina di ricerca.

Per poter pubblicare i propri annunci e perciò vendere su Google Shopping è necessario creare un account su Google Merchant Center, strumento dedicato al caricamento sul motore di ricerca dei dati del proprio negozio e dei propri prodotti per renderli disponibili sia per gli annunci Shopping che per altri servizi Google.

Ma tornando alla novità con gli annunci gratuiti, Bill Ready continua dicendo che

“questi cambiamenti entreranno in vigore negli Stati Uniti prima della fine di aprile, e il nostro obiettivo è di espandere questo processo a livello globale prima della fine dell’anno. Il nostro centro di assistenza ha maggiori dettagli su come partecipare alle inserzioni gratuite di prodotti e agli annunci di acquisto.”

Queste sono alcuni soluzioni proposte dal colosso di Mountain View intraprese per supportare i propri clienti inserzionisti e superare questo momento di crisi.

Contattaci

114 visualizzazioni