La pagina FAQ serve per la SEO?

Un taccuino con la scritta FAQ

Come può una sezione FAQ migliorare il posizionamento del tuo sito? La pagina FAQ serve per la SEO?

La risposta è decisamente positiva. Continua a leggere e scoprirai il perchè!

Cosa si intende per pagina FAQ?

La pagina FAQ (Frequently Asked Questions), presente specialmente in siti E-Commerce, è una sezione dedicata alle più comuni e ricorrenti domande degli utenti con le relative risposte.
Le aziende spesso, quando si sentono fare più volte le stesse domande, preferiscono raggruppare le risposte in un’unica sezione.
La pagina FAQ diventa perciò una risorsa importantissima e molto utile per i potenziali clienti, visitatori del sito web ma non solo. In ottica SEO è una pagina altamente strategica

Le FAQ rispondono agli Intenti di Ricerca degli utenti

Come fa il buon caro Amazon con le recensioni e le domande degli utenti anche noi dobbiamo essere bravi a costruire una sezione FAQ strategica. Per farlo è necessario analizzare gli intenti di ricerca degli utenti e offrirgli il giusto e miglior contenuto in grado di soddisfare delle specifiche richieste.

Come fare nel concreto?

Utilizzando i tool come SEOZoom, Ubersuggest, Answer The Pubblic e tanti altri è possibile capire per determinati argomenti quali siano le ricerche (di tipo informazionale e transazionale) relativamente un determinato argomento/prodotto o servizio.
Selezionando le domande più ricorrenti si deve offrire la risposta migliore per il cliente. Per farlo è necessario analizzare ovviamente le SERP e quello che viene proposto dai competitor. È necessario, in pratica, dimostrare a Google (e al mio utente) di essere una risorsa autorevole per quel settore.
Grazie a questa sezione gli utenti che fanno delle domande su Google possono poi atterrare sulle pagine del tuo dominio!

Importante supporto al Customer Care

L’utente quando si sente coccolato e trova la risposta in modo veloce ai suoi dubbi ha maggiori possibilità di procedere a un acquisto, richiesta di informazioni, ecc. Quando un utente naviga, ormai lo fa per il maggior tempo da mobile non ha voglia di “perdere tempo” vuole subito la risposta.

Le FAQ rispondono al meglio a questa esigenza e sicuramente, se un utente trova le risposte alle sue domande, è più incentivato a effettuare una conversione, diminuendo così la frequenza di rimbalzo. Google analizzerà questo comportamento premierà il sito in termini di posizionamento!

Voice Search e pagina FAQ

A chi di voi è mai capitato di parlare con Google o un altro assistente vocale rivolgendo una domanda? A me si, anzi lo faccio spesso.
Gli utenti si trovano sempre più a usare la Voice Search e rivolgere delle domande al motore di ricerca. Con la sezione FAQ è possibile intercettare al meglio queste richieste, soprattutto utilizzando i dati strutturati.

Pagina FAQ per Ecommerce e non solo

Come vi abbiamo già detto la pagina FAQ è solitamente presente sui siti E-Commerce perché si offrono tutte le informazioni su resi, servizi di pagamento, dettagli sui prodotti. Rimane comunque  una pagina dalle alte potenzialità anche sui siti cosiddetti “vetrina”, ovvero che presentano un prodotto/servizio.
Se la tua azienda è rappresentata sul web da una tipologia di sito “vetrina” valuta la creazione di una sezione come questa. Prima di tutto raccogli tutte le domande che spesso ti rivolgono i tuoi potenziali clienti, affidati poi a un professionista SEO o a un’agenzia Digital per l’analisi delle parole chiave/intenti di ricerca e costruisci la miglior pagina FAQ.

Questi alcuni suggerimenti, ovviamente il maggior consiglio che vogliamo darti è quello di pensare sempre al tuo lettore, le domande e le risposte devono essere davvero utili e originali.
Il tuo sito ha una pagina FAQ?