Termini tecnici AdWords: facciamo chiarezza

Ti è mai capitato di leggere le statistiche di una campagna AdWords e non capire il significato di alcuni termini? Siamo qui proprio per aiutarti a fare chiarezza spiegandoti cosa vogliano dire le parole più utilizzate nei report forniti dalla piattaforma, in modo tale che ti sarà più semplice interpretarli e capire se le performance sono buone e se l’investimento che stai facendo sta portando dei risultati reali. Inoltre potrai consultare questo breve glossario sui termini base di Google AdWords ogni volta che ti verrà un dubbio!

  • Clic: indica il numero effettivo di clic che i tuoi annunci a pagamento hanno ricevuto.
  • Impressioni: è il numero di volte che il tuo annuncio AdWords è stato pubblicato all’interno delle reti pubblicitarie di Google
  • CTR: il Click Through Rate, ovvero la percentuale di clic. Questo parametro indica con quale frequenza un annuncio viene cliccato dagli utenti dopo che lo hanno visualizzato. Il CTR aiuta a capire se l’andamento della campagna è positivo, più questo dato è alto maggiore è la probabilità che le performance siano buone.
  • Posizione media: indica in che posiziona viene mostrato il tuo annuncio rispetto a quello dei concorrenti.
  • Conversioni: rappresentano le azioni completate dagli utenti una volta cliccato sull’annuncio. Queste azioni sono degli obiettivi che l’inserzionista ha impostato per capire se la campagna sta portando dei risultati. Alcuni esempi di conversioni sono le chiamate ricevute, le richieste di preventivo oppure degli acquisti completati sul sito.
  • Quota impressioni nella rete di ricerca: questa metrica indica in che percentuale il budget investito ha permesso all’inserzionista di coprire le impressioni generate dalle ricerche degli utenti. Più alta è la percentuale migliore è la copertura. Indicativamente al fine di ottenere delle buone performance dalla campagna pay per clic sarebbe ottimale coprire almeno l’85% delle ricerche.
  • Tasso conversione: è il parametro che indica la frequenza media con cui un’interazione su un annuncio genera una conversione. Si calcola dividendo il numero di conversioni per le interazioni con l’annuncio.

Questi sono i principali termini tecnici da comprendere per interpretare al meglio l’andamento della tua campagna AdWords. Nei prossimi articoli andremo ad approfondire altri concetti inerenti alle campagne pay per click e ti forniremo ulteriori dettagli utili per poter analizzarne le performance.

Contattaci

215 visualizzazioni

Resta aggiornato sulle novità del mondo Digital
Iscriviti SUBITO alla nostra newsletter!

Ricevi PROMO a te dedicate!